Quadro di lavoro e workout

Sia che si tratti di singoli eventi, di campionati o gare a tappe, la periodizzazione degli allenamenti avviene principalmente sulla base degli obiettivi dell’atleta.

La periodizzazione si avvale del metodo classico che prevede la suddivisone della stagione in cicli (micro/meso/macro) unito ai parametri stress (short/long term). Questa tecnica permette all’atleta di giungere ai key-event con la massima performance possibile.

 

ctl_img_workout_ready

 

La programmazione è giornaliera, specifica ed individuale. Il quadro di lavoro, unito ai feedback dell’atleta, ai test funzionali e al follow up della performance, permette l’efficacia e l’efficienza massima di allenamento ai fini della crescita della performance generale.

 

quadro di lavoro
 
L’analisi dati permette di correggere il quadro di lavoro in termini temporali e di intensità ai fini di bilanciare al meglio il rapporto carico/recupero individuale per ogni atleta. L’analisi dei dati viene eseguita con software professionale oltre che a routine personali sviluppate ad hoc con key-marker specifici.