Analisi gare Ciclocross: +10 watt in una settimana

Atleta che corre 2 gare consecutive di ciclocross (ad una settimana l’una dall’altra). Peso ponderale 65 Kg, FTP 270W. Tra le 2 gare vi è una differenza notevole di NP e di risultato in classifica. Cosa è cambiato tra le 2 gare? Cosa ha fatto aumentare la NP di 10W in soli 7 giorni? In questo caso la risposta è una sola: la sicurezza di ciò che si sta facendo. Essere sicuri di se, di quel che si sta facendo, conoscere le motivazioni ed i perché si sta seguendo uno specifico programma di allenamento porta sempre a pensare positivo e ad essere ottimisti. In queste condizioni la volizione è superiore ed è più facile raggiungere il massimo del proprio potenziale. Poche modifiche alla volta…  ma buone!

 

  • Gara 1 –  Durata 55′ | NP 249W | IF 0,92

Partenza un po’ a rilento, scaricamento del W’bal convesso (significa sistema anaerobico entrato massivamente in funzione solo dopo 3-4′ dalla partenza). Dai 10 ai 50′ la potenza è leggermente calante (Wbal si ricarica con un trend crescente). Nel secondo grafico il tempo trascorso nelle varie zone di potenza (Z1…Z7)

analisi gara, allenamento ciclismo, ciclocross, potenza normalizzata analisi gara, allenamento ciclismo, ciclocross, potenza normalizzata


  • Gara 2 – Durata 56′ | NP 259W | IF 0,96

Partenza più scattante, scaricamento del W’bal concavo (significa sistema anaerobico entrato in funzione massivamente da subito). Dai 10 ai 50′ la potenza è mediamente costante (Wbal ha un trend pressoché costante)

Nel secondo grafico il tempo trascorso nelle varie zone di potenza (Z1…Z7). Da notare che il tempo trascorso in Z4+Z5+Z6 è superiore rispetto a Gara 1 ed è stato compensato da minor tempo trascorso in Z1+ Z2. Questo è ovviamente il riflesso della maggiore NP ottenuta.

analisi gara, allenamento ciclismo, ciclocross, potenza normalizzata analisi gara, allenamento ciclismo, ciclocross, potenza normalizzata

 

Come diceva RB a MS: Good Job!!!